Crea sito

H2OK per combattere lo spreco d’acqua

H2OK per combattere lo spreco dell’acqua

H2OK: questo è il progetto intrapreso da 8 classi prime del Keynes. Lo scopo è quello della sensibilizzazione per quanto riguarda  il consumo di acqua e il suo spreco nel mondo. L’acqua è la risorsa per eccellenza, bene prezioso che andrebbe condiviso in modo intelligente fra tutti i popoli del pianeta. L’intervento è stato realizzato dalle professoresse Maria Nebuloni, Maria Galofaro  e Paola Maffioli.

Le classi sono state divise in gruppi, che hanno realizzato manufatti, cartelloni, e materiale multimediale, sviscerando ogni aspetto di questo elemento essenziale per la vita. Tutto ciò è stato esposto in una mostra allestita nell’atrio della scuola, dove sono stati esposti anche i fantastici scatti di Paolo Biasibetti, che immortalano il raggiungimento dell’obbiettivo di costruire nuovi pozzi in Africa  e scorci di una faticosa vita quotidiana, incentrata sulla ricerca dell’acqua. Nell’incontro tenutosi il 21 marzo in aula magna, i ragazzi hanno esposto a tutti i rappresentanti delle classi dell’istituto i loro lavori: poesie, artefatti, esperimenti, e diapositive, mentre Biasibetti ha raccontato e mostrato il suo viaggio in Africa rendendo ogni singola idea nel modo più diretto e commovente possibile.

Ci sono beni che non dovrebbero mancare a nessuno, il primo di questi è proprio l’acqua. La stessa acqua di cui milioni di litri vengono sprecati ogni giorno nei paesi più sviluppati.

Nicolas Guarini

You may also like...